La Vela in aula 2017-10-14T10:22:17+00:00

VELASCUOLA, LA VELA ARRIVA IN AULA

VelaScuola è il progetto della Federazione Italiana Vela per le scuole. Oviettivo del VelaScuola è la promozione dello sport velico tra i giovani, della Vela quale disciplina sportiva in grado sviluppare la personalità in relazione all’ambiente e formare una sana cultura marinara, nel pieno rispetto dell’ambiente “acqua”
Il progetto nasce da un protocollo d’intesa tra il MIUR e il CONI e la FIV è l’ente promotrice sul territorio nazionale del progetto, quale percorso didattico in cui si riconoscono tutte le parti coinvolte (FIV, MIUR, CONI) e modello culturale di conoscenza e acquisizione di future abilità, dove il desiderio di praticare lo sport si sposa con la necessità di riscoprire il patrimonio naturale e l’integrazione con la natura. Il progetto VELASCUOLA è progetto FIV-CONI- MIUR, inquadrato negli obiettivi del MIUR per lo sviluppo dell’attività e dell’educazione motoria ed è rivolto agli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di I e II grado e si articola su diverse aree d’interesse, nelle quali utilizzando la parola chiave “vela” è possibile svolgere un lavoro interdisciplinare.

Il progetto VELASCUOLA, viene realizzato sul territorio dalle Società affiliate alla FIV, nel caso specifico presentato e proposto dal Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, Società affiliata alla FIV e Scuola Vela Federale, in collaborazione con la A.S.D. Tra Acqua e Vento.

Dal 2013 ad oggi, il RCC Tevere Remo è impegnato nella promozione e realizzazione del progetto VelaScuola presso diversi istituti scolastici romani e di Anzio. Grazie alla flessibilità del progetto stesso, lo staff della scuola vela e il suo responsabile Alessio Picciotti sono entrati nelle scuole, realizzato incontri con l’ausilio di un simulatore, organizzato giornate di uscita a vela e veri e propri campi scuola di tre giorni presso la sede marittima del Circolo. Abbiamo accolto tantissimi giovani e giovanissimi, insegnanti e accompagnatori. Un incontro speciale tra la passione degli istruttori del RCCTR e l’entusiasmo dei ragazzi e delle ragazze, sempre pronti e curiosi a rispondere a nuovi stimoli ed esperienze. Un’occasione per tutti di nuove emozioni e al tempo stesso per tutti i partecipanti, di acquisizione di nuove competenze e capacità. Quell’andar per mare a vela sinonimo di avventura, libertà e comprensione dell’ambiente “acqua”, dei suoi ritmi e del suo ecosistema.

Directory not exist: http://www.cuculus.it/rrt